La natura al Lido di Jesolo

I dintorni di Jesolo offrono il paesaggio caratteristico della Laguna di Venezia: proseguendo lungo la lingua di terra che conduce a Punta Sabbioni (e alla fermata del traghetto con il quale si può facilmente raggiungere Venezia) l’ombrosa pineta lascia spazio ai canali e alle barene della laguna.

Questo lembo di terra nel quale il mare e la laguna si incontrano è formato da canali e specchi d’acqua che ospitano una varietà molto ampia di flora e fauna: piste ciclabili e sentieri percorribili a piedi conducono i visitatori fino agli antichi borghi di Mesole e Lio Piccolo, offrendo l’opportunità di avvistare uccelli come i fenicotteri rosa, aironi, cormorani, cavalieri d’Italia e garzette.

E’ possibile visitare la laguna anche in barca grazie alla numerose compagnie private che propongono escursioni in mare e in laguna e che permettono di vedere più da vicino non solo gli animali, ma anche i “casoni di valle”, case/palafitte di legno, le antiche case coloniche, le “peocere” cioè i vivai di cozze, e più in generale gli allevamenti di pesce (anguille, spigole, orate, branzini e cefali) che nella zona sono numerosi.